AVVISO AI NAVIGANTI...: SIAMO ALLA RICERCA DI NOTIZIE DI QUESTI ILLUSTRATORI DI LIBRI PER L'INFANZIA ANNI '50-'60 : MARIAPIA FRANZONI TOMBA; BRUNO TOMBA; ANNA FRANZONI; ITALO ORSI; ROSELLA BANZI MONTI. CHIUNQUE PUO' AIUTARCI NELLA RICERCA DI NOTIZIE(anche la più piccola) PUO' INSERIRE UN COMMENTO IN QUALSIASI POST.

mercoledì 2 maggio 2012

Telenovela - SIGNORE E PADRONE


Titolo  originale “Amo y señor”
Questa bellissima telenovela argentina è stata prodotta nel 1984 con titolo di “Signore e Padrone”  e negli anni successivi con il titolo “Vittoria”  e  “Vittoria d’amore”   è stata interpretata da una splendida Luisa Kuliok e dall’affascinante Arnaldo André.   
Forse la più passionale di tutte le telenovele è anche  divertente  nelle litigati, riappacificazioni, schiaffi e bacio dei due protagonisti.
A  Puerto Caliente.  Alonso Miranda è una sorta di Robin Hood.  Diventato ricco con il gioco d'azzardo illegale e il contrabbando,  distribuisce i soldi tra i bisognosi della zona.
La famiglia Escalante, è composta dal padre Lisandro, la madre Elena (Diana Indro) e le due figlie l’orgogliosa e altezzosa Vittoria (Luisa Kuliok) e Silvina (Paula Portuale). Vittoria accetta le nozze con il ricco Miguel Anzoateguy,   del quale non è innamorata, al fine di salvare la tenuta di famiglia il “Jaghél”. Ma il giorno delle nozze Miguel e il padre Lisandro muoiono a causa di un’alluvione.
Alonso Miranda, fidanzato con la sorella di Miguel, Nora (Elvia Andreoli) , ma innamorato di Vittoria, corteggia quest’ultima ,  che lo rifiuta poiché innamorata del  gracile cugino Sebastian (Boris Rubaja).  Forte della sua  classe sociale elevata, snobba Alonso. 
Elena Escalante conosce Mauro Bandieri, (Jorge D’Elia) un personaggio losco, che per conto di Tina (Maria Concepètiòn César) proprietaria di un locale notturno,  ne sta cercando la figlia. Mauro si sposa con Elena e la convince a vendere la tenuta del “Jaghél”  e consiglia l’acquisto ad Alonso Miranda. Quando tutto è fatto fugge con i soldi dell’acquisto.  Elena impazzisce.  Nel frattempo Vittoria scopre che lei e Silvina sono state adottate e che Tina è la sua vera madre. Vittoria a causa dei problemi economici sa che l'unica soluzione è quella di sposare Alonso. Lo sposa e si trasferiscono nella tenuta  “La Soledad” dove hanno come vicino Gaston Moro (Gerardo Romano) , un usuraio,  che s'innamora di Vittoria.
Quando lui e Vittoria sembrano muoversi verso la felicità, perché è incinta, Gaston entra nella casa e cerca di approffittare di lei. Alonso lo scopre e lo insegueattraverso la giungla . Dopo una lotta corpo a corpo Gaston cade nella cascata e muore.  Vittoria, che li aveva seguiti, inciampa e cade e perde il bambino. Il matrimonio entra in crisi. Giunge Roberto Moro, il fratello di Gaston, che con  la sua maschera di uomo pacifico, vuole vendicare la morte del fratello. Ma si rende conto che Alonso è un uomo nobile, molto diverso da quello era stato immaginato. E l'amicizia trionfa. Sebastian si innamorerà della piccola sorella di Roberto, Anita, mentre per Vittoria e Alonso l'ora dell'addio è vicina ma come tutte le favole il lieto fine arriva inaspettato e Vittoria e Alonso si riuniscono questa volta per sempre.
 

 








Immagini e altro su vari siti web che non ricordo. 



 Video preso da youtube(in lingua originale) e tagliato poiché era molto più lungo e il pezzo che mi interessava era solo questo.... Quello intero si trova qui: http://www.youtube.com/watch?v=g8u0iX_V79s&feature=related



1 commento:

  1. vedo che ti piacciono le trame ricche di colpi di scena e molto complicate....io non le ho mai viste!

    RispondiElimina